Archivi categoria: Senza categoria

Chiamale, se vuoi, emozioni

Standard

.

La canzone di Lucio Battisti ha ispirato i partecipanti al Laboratorio di Scrittura Creativa ad esprimere con poesie o brevi brani di prosa le loro emozioni. Emozioni che si manifestano in ogni essere umano in relazione ai cambiamenti che provengono dall’ambiente esterno (rumori, bagliori, luce o buio improvvisi, contatti inaspettati) o interno (ricordi, immagini, suggestioni, paure).

Se sono improvvise, le emozioni producono una serie di reazioni neurovegetative, come l’accelerazione o la riduzione del battito cardiaco o respiratorio, lacrime, singhiozzi, tremore e così via. L’espressione del viso che impallidisce o arrossisce e il linguaggio che si fa tremante e incerto manifestano ciò che sta avvenendo in chi prova una emozione.

I brani e le poesie più significative scelte dagli allievi del laboratorio sono stati letti da alcuni di loro durante la conferenza dell’ 11 maggio 2015, tenuta nella Sala Ratti di Legnano ed ora vengono inseriti nel nostro blog con la speranza che siano apprezzati da molti lettori…

 

Marilia Paoli

.

.

 

image-0001 image-0002 image-0003 image-0004 image-0005 image-0006 image-0007 image-0008 image-0009 image-0010 image-0011 image-0012 image-0013 image-0014 image-0015 image-0016 image-0017 image-0018 image-0019

image-0020

 

image-0021image-0022image-0023image-0024image-0025

Annunci

dalla mostra dei lavori a.a. 2012-2013 – Legnano Centro San Magno 25-26 maggio 2012

Standard

scrittura creativa 1

.

L’idea di illustrare il piacere del cibo esponendo in un cartellone piatti colmi di pietanze, circondati da posate, stoviglie, bicchieri e tovaglioli che spiccavano su una tovaglia di un bel verde brillante, è nata in seguito alla pubblicazione da parte del gruppo di scrittura creativa, di una raccolta di racconti che narrano il nostro rapporto con il cibo. Qualcuno ha evocato dei pranzi in famiglia, qualcun altro ha rivissuto le emozioni dei cibi preparati dalla mamma, altri hanno coraggiosamente parlato delle loro esperienze dirette in cucina.

.

.

scrittura creativa 3

.

.

Detto fatto abbiamo esposto la nostra opera tra i lavori in mostra a fine anno accademico e siamo stati gratificati dall’interesse che molti visitatori hanno mostrato per la nostra composizione.

Il cibo è parte integrante del percorso della nostra vita, accompagna le nostre giornate e ne scandisce i tempi, ha un’influenza positiva su di noi anche se, a volte, quando ne abusiamo, risveglia i nostri sensi di colpa e ci fa silenziosamente promettere che, dal giorno successivo all’abbuffata, diventeremo sobri e controllati. Naturalmente i nostri propositi svaniscono come neve al sole non appena si risveglia di nuovo il bisogno di nutrimento.

A ridestare il nostro appetito concorre anche l’aspetto del cibo che ci viene presentato. E’ un impatto visivo e olfattivo quello che ci attrae irresistibilmente e ci fa dimenticare ogni proposito di sobrietà.

Se poi ci troviamo seduti a tavola con delle persone che condividono con noi il pranzo, ci sentiamo ancor più gratificati. Che cosa vi è di più piacevole dell’affondare le posate in una pietanza che subito dopo introdurremo nel nostro corpo, mentre qualcuno al nostro fianco compie la stessa azione? La convivialità è un’emozione che ci mette in sintonia e fa aumentare il piacere di nutrirci.

.
gruppo di scrittura creativa

Chi siamo?

Standard
the secret sensation by mark kostabi 
Mark Kostabi – The secret sensation

.

Siamo scrittori a tutto campo, non temiamo di affrontare qualsiasi argomento. Dal labirinto della vita traiamo le nostre storie, arricchendole con i nostri pensieri, i nostri sentimenti e le nostre fantasie.

Siate i benvenuti nel Mondo della Scrittura, ogni vostro commento ci sarà  gradito e ci aiuterà a crescere.

Buona lettura.

.

.

.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62  del 7.03.2001. L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserire in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. saranno immediatamente rimosse. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, nè del loro contenuto che può essere oggetto a variazioni nel tempo.